lunedì 29 giugno 2015

Visitandines


La mia amica Cristina del blog “Coccole di Dolcezza” ha intrapreso, da qualche anno direi, una furiosa guerra contro i bianchi d’uovo. Fine pasticcera la dolce donzella si trova sempre con dosi galattiche di albumi che stazionano apatici nel suo frigorifero. Meringhe, financiers, macarons, lingue di gatto e di suocera, gateau capucine, gateau concorde, mousse, sorbetti e gelatine: Cristina le ha provate tutte per smaltirli...ma i pallidi si accumulano senza sosta. Tanto che alla fine ha deciso di trasformare la sua solitaria battaglia in una bagarre collettiva, e il suo “incubo albumi” è diventato un contest simpaticissimo.
Ovviamente avrei voluto perorare la causa con gloria e onore, condividendo cioè quelle mie 4/5 ricette talmente “albumose” che sembrerebbe impossibile non correre a comprare una bottiglia di albumi pastorizzati al supermercato! (Tranquilla Cri, ho detto quasi...qui gli albumi si sgusciano non si comprano nudi)! Siccome però i miei progetti sono stati rallentati da una serie di accidenti curiosi, mi ritrovo sullo scadere del contest con una sola ricetta pronta. Ho pensato: meglio una sola ma buona! Niente di nuovo sul fronte occidentale, ma almeno ho risposto al dovere morale di far sentire la cara Cristina meno sola. Come vi racconterò non è l’unica donna a essersi lambiccata il cervello in cerca di ricette a base di soli albumi!

sabato 27 giugno 2015

Sagne ‘nco le sagne fritte


Esistono millemila tipi di cucine interessanti e meritevoli di attenzioni&papille! Curioso volentieri sui fornelli stellati, nelle riviste di cucina, e nelle trasmissioni TV (per quanto assurde). Ho un monte ore gigantesco di video/ricette su you-tube in qualunque lingua e 5 librerie -in tre case diverse- sovraccariche di ricettari&C. (da quelli storici a quelli assolutamente essenziali passando per la veritàdifede dell’ultimo chef di grido).

martedì 16 giugno 2015

Latte di cocco homemade e Cocco Brulé


Eccoci giunti al consueto appuntamento con il nostro contest!!!Vado dritta al sodo perché so che siete sempre di più e sempre più curiosi di sapere chi si aggiudica l’ambita coccarda per il mese appena trascorso in compagnia di #Sedici_fruttatifreschi. Dunque le due ricette vincitrici sono: “Petto d’anatra marinato al caffè con ciliegie al vino rosso” di Caterina del blog BonBonLavande, e il “Carpaccio di pesce spada con citronette alle ciliegie” di Paola del blog Le mie ricette con e senza. Da un lato il gusto coraggioso e avventuriero di un piatto davvero originale e dall’altra la freschezza tutta estiva delle cose semplici. Che dire? Stravincono le ciliegie e le marinature! Bravissime!

lunedì 15 giugno 2015

Tortino alle albicocche in vasocottura (torta in barattolo)

Visto l’interesse che ha suscitato il mio post sulla tecnica dellavasocottura torno sull’argomento con una nuova ricetta per la "vasocottura in forno a secco". Si tratta di un dolce soffice “in barattolo”, arricchito dalla frutta fresca, che il contenitore in vetro rende particolarmente versatile. Se si vuole servire il dolce per una golosa merenda casalinga i celebri vasetti con guarnizione e ganci andranno benissimo (magari si può aggiungere un ciuffo di panna fresca). Se invece si vuole preparare una dolcino “trasportabile e conservabile” -da pic nic- sono decisamente meglio i classici barattoli di vetro per la marmellata con tappo a vite (tipo i Bormioli). Chiudendoli appena usciti dal forno otterrete una deliziosa “tortina in barattolo” sottovuoto fragrante come appena sfornata anche dopo una settimana.

sabato 13 giugno 2015

Zuppa di fagioli con semi di finocchio


Approfitto della giornata uggiosa per proporvi un piatto che sembrerebbe richiamare brume autunnali e primi freddi, non la quasi estate a cui ci affacciamo. In realtà io sono una grandissima fans delle minestre estive (sostengo che la freschezza delle materie prime migliori incredibilmente le ricette). Dopo aver quasi ucciso ladolcemetà con con minestrone bollente il mese di agosto del nostro primo anno di vita insieme ho capito che basta farle intiepidire per adattarle al clima subtropicale delle nostre estati! Il fatto che bisogna anche cuocerle sul fornello, surriscaldando la cucina è un altro problema: tra me e me accarezzo l’idea di un “fornelletto sul balcone”... ladolcemetà giustamente fa orecchie da mercante, sottolinea l’ottima areazione della nostra cucina e insiste sul fatto che una sauna ogni tanto -magari aromatizzata al finocchio- fa anche bene!!!

sabato 6 giugno 2015

Scones di Brenda dal libro "Fragole a merenda" di Sabrine d'Aubergine


 Buone Letture (con ricetta):

"Fragole a Merenda"
 di Sabrine d'Aubergine
Guido Tomasi editore 2014
35 euro
 
***
 
...la simultaneità non mi appartiene! Posso anche andare in giro per il mondo e postare su fb i miei piedi/pensieri vagabondi, oppure partecipare agli eventi e twittare quel che vedo, ma alla fine a me piacciono i tempi lunghi, i silenzi, le pause, e il raccoglimento che riescono a diventare chiarezza. Ho bisogno di tempo per capire come la penso davvero!

martedì 2 giugno 2015

Uovo e asparagi in vasocottura



Non c’è vasetto che entri pieno nella mia cucina per uscire vuoto in direzione di una di quelle campane per il riciclo del vetro. Non ci riesco. Li lavo con cura, tolgo l’etichetta, li faccio asciugare mezza giornata a testa in giù su un canovaccio. Poi li metto in dispensa. Ho una piccola dispensa per alimenti, farine, scorte...e una dispensa del vetro (vasetti, bottiglie, ciotoline). Potrebbero sempre servire, mi dico! Certo, poi quando faccio la marmellata voglio i vasetti tutti uguali, e i tutti tappi nuovi....ma questo non mi impedisce di alimentare un mio “fragile e trasparente regno del vetro” al grido di: “io gli spaiati non li butto”.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...